Piano piano in questi articoli sul blog avete imparato a scoprirmi e io a svelarmi a voi, raccontandovi un po’ i miei gusti e le mie passioni come quella per il genere fantasy.

Per chi non lo conoscesse il fantasy è un genere letterario con temi e situazioni comuni alle antiche leggende medievali, alle fiabe e ai miti popolari in cui la fantasia ha un ruolo fondamentale.

Un filone letterario che ambienta la sua narrazione in mondi immaginari abitati da esseri strani, creature fiabesche e eroi impavidi, le cui vicende si sviluppano intorno alla lotta tra il Bene e il Male, dove il protagonista e gli altri personaggi sono coinvolti in un vortice di avventure, in cui avvengono prodigi e incantesimi.

Ho iniziato a leggere il fantasy tantissimo tempo fa: da piccolina erano fiabe poi crescendo sono passata all’urban fantasy e ancora oggi non l’ho abbandonato.

Mi sto rendendo conto che il fantasy è un genere che sta appassionando molto di più nell’età adulta, forse perché siamo tutti un po’ oppressi da una realtà scomoda e difficile da decifrare e siamo desiderosi di evadere dal quotidiano con la voglia di rifugiarci in un mondo popolato da creature magiche e speciali.

Così quando girovagavo sul web e mi sono imbattuta in questa foto “angelica” ho subito deciso che dovevo assolutamente farci un layout dal sapore fantastico ed eccolo qui!

Se vuoi scoprirlo meglio sul blog della Bottega del Murrillo te lo racconto passo passo unitamente a tutti i materiali utilizzati.

Ora non mi rimane che salutarti e ricordarti che

“All the stories are true”

Cassandra Clare – City of Bones

A presto,

Michi